Torre Vecchia, distante un'ora e trenta da Roma, è un antico casale del XVII secolo situato all'interno di un uliveto della Maremma, nella riviera toscana che si affaccia sulla laguna d'Orbetello e sul promontorio dell'Argentario, uno dei posti più esclusivi d'Italia. E' un luogo ideale per chi desidera una vacanza tranquilla e privilegiata. A 45 minuti di macchina, Tarquinia e Vulci, con i loro musei e le loro necropoli affrescate, vi faranno scoprire la storia appassionante del popolo etrusco (VIII secolo a.C.). La spiaggia più vicina è la Feniglia, costeggiata da un bosco di pini marittimi che costituisce una riserva naturale protetta in cui è possibile inoltrarsi a piedi o in bicicletta.